Al mattino,

Quando il corpo e la mente sono ancora intorpiditi,

Ci lasciamo travolgere da pensieri di bilancio,

Dare, dare, dare e quel poco o niente da ricevere.

Ci tuffiamo nell’aroma del primo caffè,

Sperando che ci desti e riporti al nuovo giorno,

Progetti, sogni, desideri, speranze.

Alcuni avranno la fortuna d’un bacio, d’un abbraccio,

Dato, preso, poco importa,

Il Cuore starà bene lo stesso.

Altri cercheranno calore,

Altri s’immergeranno in un mondo fatto solo di parole.

Giuseppe La Mura set 2022
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Pubblicità

Un pensiero su “

I commenti sono chiusi.