Ritorna l’autunno,

Il mare si fa freddo, anche il sole è stanco,

I colori delle foglie virano al giallo e poi al rosso arancio,

Anche i tramonti si fanno più intensi,

Accendono il cielo di brace ardente.

Così sulle tue labbra,

Si riflettono teneramente i colori della passione,

Resta impressa nel cuore,

Immagini di infinite fotografie,

Il mare non sarà, così, lontano,

Ed anche se l’estate oramai è andata,

Basta fermarmi nei tuoi occhi,

E respirare l’odore pungente e dolce della salsedine,

Che mi resta addosso,

Da quando ho assaporato i tuoi baci.

Giuseppe La Mura set 2022
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Pubblicità

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.