Un altro giro,

Un altro giorno da attraversare.

Mettere un passo dopo l’altro,

Costruire distanza,

Disegnare viaggi,

Riconoscere se stessi,

Attraverso gli occhi del mondo.

E guardare oltre i confini materiali,

Arrivare a sfiorare l’anima, le pareti invisibili del Cuore,

Sapendo già che i nostri sguardi s’incroceranno,

Per un attimo effimero,

E poi s’allontaneranno,

L’istante in cui le menti si toccheranno.

Giuseppe La Mura set 2022
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Pubblicità