Mancano pochi minuti,

Il treno arriverà puntuale,

E porterà via con se,

Foglie cadute dagli alberi,

Ingiallite come ricordi d’un’estate,

Fogli con le parole sospese,

Scritte di fretta per non lasciarle cadere.

Siamo stati due passeggeri alla stazione

Abbiamo incrociato gli occhi per un istante,

E affacciati nel Cuore,

Abbiamo conosciuto nell’altro,

Come allo specchio,

Il misterioso mondo dell’Amore.

Giuseppe La Mura set 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.