Il giorno addosso,

Col suo peso leggero,

Pensieri, gesti, movimenti,

Desideri, sogni,

Voglie che volano via,

Rapite come foglie,

Le ore sono maree del vento.

E camminano i tuoi passi,

Svelti nell’oggi,

Passi incerti di ieri,

Tracciano linee sottili,

Orme impresse sul Cuore

Che scrivono il nuovo giorno,

Sottili come linee dolci di labbra e baci,

Sottili come le ore,

Che sul calendario sono già segnate,

Come il tempo che darai all’Amore..

Giuseppe La Mura apr 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web