Nuvole bianche,

Il cielo scuro le tinge di nero,

Mentre il sole gioca

A nascondersi tra loro.

Sembra il mare capovolto,

Onde e spume, le guardo,

Le osservo mentre gli occhi sobo all’insù.

Si nasconde il giorno,

E anche il suo tramonto.

Sembrano due amanti,

Litigano, volano via col vento

Bronci e parole pesanti,

Si tengono per mano,

Mentre restano distanti.

Aspettano le ore,

L’avvicinarsi della notte,

Per prendersi nel cuore,

E di nuovo, nel silenzio,

Giocare a fare l’Amore.

Giuseppe La Mura apr 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Giuseppe La Mura