Pochi attimi ancora,

E ti ritroverai catapultata nel mondo,

Fatto di pensieri, gesti, attenzioni,

Diversi da come un tempo te li immaginavi Tu.

 Il caffè appena sulle labbra,

Ti sembra dolce il suo calore,

Eppure non c’hai messo lo zucchero,

Lo lasci amaro.

Perchè il dolce,

In fondo,

E’ nel tuo silenzioso Cuore.

Corrono gli attimi, corrono le paure,

E tu corri, come sempre,

In un eterno girotondo

A cercare un pò d’Amore.

Giuseppe La Mura apr 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web