E mentre il giorno

Si sveste,

Cadono sul mare

Gli infiniti colori d’un tramonto.

Entra il buio, la notte,

Si fa strada nei tuoi occhi,

Luccicano come stelle

I tuoi desideri

Son barche sospese nel mare.

Scivolano nel buio

I vestiti che indossi,

Resta nudo,

Vestito di bianco

Il tuo corpo ricoperto di luna.

E mentre ti guardo

Il cuore cerca tra i rovi

La tua rosa selvaggia,

Frutto dell’Amore.

Giuseppe La Mura mar 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoleStoriediAmore

Sole di Marzo dipinge il cielo di rosso e copre le nuvole infreddolite vestendole di Vento e d’Amore. Due labbra che s’incontrano, ecco come appare ai miei occhi l’infinito, il cielo e il mare e la terra lontana che si sfiorano, forse appena si toccano. E il cuore si riempie di brividi, passione e desiderio che si tinge di colori e di tutte le infinite sfumature, come carezze negli occhi che toccano l’Anima, come mani che si cercano e si prendono per stringersi forte e non perdersi durante la notte, aspettando che presto arrivi il domani (*).

Giuseppe La Mura mar 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web