Giro la clessidra

Un altro giro ancora

Do tempo al tempo

Ma non lo vorrei.

Mangiare dalle tue labbra le ore,

Assaporare i minuti che ci separano,

Morderti il cuore,

Spogliarti l’anima

Questo vorrei.

Sembra il titolo d’un film porno

“L’Amore ai tempi di oggi”,

Non è un cibo da asporto,

È rinchiuso come un’animale pericoloso

Tra le gabbie delle zone rosse.

Giuseppe La Mura mar 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Come il mare,

Nasconde agli occhi

Quella parte di se immersa

Nel blu profondo,

Ti guardo dentro di me,

E sfioro col pensiero,

Restando nel silenzio del mio cuore,

Gli abissi del tuo Essere,

La passione ardente

Del tuo infinito Amore.

Giuseppe La Mura mar 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web