Il mare al tramonto

Tinge di rosso il cielo,

Labbra, pensieri,

Voglie, desideri.

E il Vino, color rubino,

S’agita nei bicchieri,

Come sangue nel cuore

Nelle le vene,

Nella carne.

È passione perenne

È la vita del mare,

Che muore infrangendosi,

In infinite gocce di spuma bianca,

Il gioco perenne delle maree.

Così,

Impetuose sono due lingue,

Si sfiorano,

Si cercano, risaccano,

Giocano e shioccano umide e dolci labbra

Cercando l’Amore,

Celato nel vino rosso,

Nascosto tra i morsi,

Tra baci salati.

Giuseppe La Mura mar 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web