Dentro di me,

Sei come il mare,

Penetri nei miei occhi

E scivoli dentro,

Impetuosamente.

Un mare in tempesta

Sono i pensieri miei,

Mentre ti guardo,

E ti sento in tutte le sue onde

In tutte le maree incessanti

Che s’infrangono

E si spezzano dolcemente

Come fossero tuoi i baci

Che incendiano anche il sale,

Che abbracciano le rocce,

Le pareti nascoste del mio Cuore.

Giuseppe La Mura gen 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web