Il cielo s’illumina

Un fulmine squarcia il buio

La pioggia spegne quel lampo improvviso.

Un uomo e una donna

Stanno insieme accanto al mare,

Il loro letto è soltanto un auto,

Una piccola barca

Dove potersi amare.

Un bagliore

Illumina i loro occhi scintillanti

Poi nel buio le labbra s’uniscono

Sanno di mare,

Di fuoco che incendia l’acqua

Hanno il profumo dolce del sale

Mentre la pioggia battente cade

E ovatta i suoni che nascono dai baci roventi.

Un altro bagliore

E lui intravede i seni nudi di lei

La pelle bianca, finissima,

Brividi che ricamano il suo corpo caldo,

Fatto di sabbia rosa,

Polvere caduta dalle stelle.

Poi ancora il buio,

E mentre piove,

Quei due restano lì,

Senza timori né paure,

Perchè sono tra le braccia dell’amore.

Giuseppe La Mura gen 2021
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

4 pensieri su “

  1. Pingback: Il cielo s’illumina Un … – Antonella Lallo

  2. Pingback: — Piccole Storie d’Amore – Mare Nostrum

I commenti sono chiusi.