C’è continuità nell’immaginazione

Lo spazio che separa il cielo tra il mare

Siamo noi che lo disegnamo.

Coi sogni

I desideri

Con le guerre inutili,

Gli amori.

Siamo noi a disegnare con le nostre mani

E a cucire

Quei lembi sottilissimi di terra

Che legano il cielo al mare.

Giuseppe La Mura nov 2020
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Giuseppe La Mura