La luna tra le sbarre.

Immagino la luna

Attraversare le imposte socchiuse,

Lasciano ombre cadute sul pavimento,

Disegnano una sorta di gabbia immaginaria.

Sul bordo del letto sfatto,

Invece,

Lasciano immaginare onde,

Colline e montagne.

Sul tuo corpo lasciano una scacchiera,

Piccole caselle che incorniciano

Seno e fianchi,

Ventre e collo,

Solchi e valli,

Dove amo mentre gioco,

A riempirti e colmarti di baci.

Giuseppe La Mura ott 2020
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Giuseppe La Mura