La notte,

Il buio che corre sulle spalle scoperte,

Le accarezza dolcemente,

E nel silenzio

S’apre una fessura,

Separa due mondi.

Ciò che è stato

Da ció che sarà,

Come fa anche un bacio,

Le labbra che si sfiorano,

Nell’incontro tra due amanti.

Divide due mondi,

L’Amore passato

Da quello desideroso difuturo.

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.