Arrivo a sera

Come i pendolari alle loro case

Accompagnati dal vociare della gente

Immersi nello stridulo suono dei treni alla stazione.

Sogno di prenderne uno,

L’ultimo della giornata,

E corro fino a perdere il respiro

Per sentire in tutti i battiti del Cuore

L’eco del tuo nome,

Il richiamo dell’Amore.

Giuseppe La Mura giu 2020
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

4 pensieri su “

I commenti sono chiusi.