Il cielo si sveglia

Le case, gli alberi, la collina

Si tingono di rosa

E tutto intorno riprende vita

Ogni cosa si riveste dei propri colori.

Mi sveglio anch’io

E guardo intorno,

Osservo la vita

Dalle pareti sottili e nude dei miei occhi

Tutto è ancora inanimato

E nel silenzio

Ascolto il mio cuore battere.

Giuseppe La Mura giu 2020
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

9 pensieri su “

I commenti sono chiusi.