2ac7d1a2565c212fb10c455533f6dc96

Osservo,

Tra me e la Vita

C’è un patto,

Un concordato, un armistizio

Che detta le regole del Distacco,

Del distanziamento dall’Amore,

A ciò che c’era di buono e di non buono,

Dentro di Me,

Nell’Anima e nel Cuore,

Come s’io fossi un bicchiere di vino,

Poggiato lì,

Nel silenzio,

Su di un tavolo oramai vuoto.

Giuseppe La Mura mag 2020
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

2 pensieri su “

  1. Magari un vino prestigioso, che solo poche persone, poche donne in questo caso possono capirne il bouquet, il sentore, perché ci vuole non solo il coraggio ma anche la capacità di saper distinguere un buon vino da uno scadente. A volte penso che quel bicchiere sia meglio che resti lì perché significa che forse non si è ancora trovata la persona che possa apprezzarlo. Io ho imparato a vedere il bicchiere mezzo pieno da qualche anno a questa parte e credimi, ne vale la pena buona serata.

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.