25b2c9b4dd11616aed4b4ffbaa839304.jpg

Entra il giorno

Si posa sui muri

Sulle lenzuola

Tra le pieghe dove c’è ancora odore di buio e ombra.

Si sofferma in silenzio

Mentre mi guarda negli occhi

 E vedo specchiarsi il cielo

Un mare d’azzurro e celeste

Che tinge le pareti calde e bianche

Le stanze dell’anima mia.

 

Giuseppe La Mura ott 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web