Tutto cambia

Anche io sono cambiato.

Preferisco la solitudine

All’amore

A un bicchiere di vino.

Preferisco il silenzio dell’amore

Alle tante parole senza alcun senso.

E mi basta un foglio di carta

Bianco come la luna piena

Preferisco queste mie mani nude e vuote

Piene di verità e realtà

A quelle piene di sogni

Di desideri inutili e tanta ingenuità.

Preferisco la mia giornata di oggi

Vissuta senza alcun pensiero

Senza alcun domani.

 

Giuseppe La Mura ott 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

4 pensieri su “

I commenti sono chiusi.