È così forte

Il desiderio di te

Che neanche il giorno vorrebbe finire

E resta

Per un attimo di felicità eterna

Sospeso.

È nel tramonto

Che sento muoversi il mare dentro

Che sento perdermi negli abissi

Che ti sento battere forte nel cuore

Dove c’è posto per un respiro ancora

Per il sogno di un bacio

Chè vorrei rubarmi dalle tue labbra

Per immergermi nel tuo corpo

Un mare caldo e vivo

Bagnato di luce e pieno d’amore.

 

Giuseppe La Mura lug 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Giuseppe La Mura

Annunci

Ho lasciato alle parole

Dirti che mi manchi

Le parole accarezzano

Sfiorano

Accendono e scaldano l’anima.

Le parole baciano i pensieri

Le parole si posano sulle tue rosse labbra.

Ho lasciato alle poesie

I miei giorni vissuti con Te dentro,

Ho lasciato e lascerò scorrere il tempo

E altre parole silenziose

Saranno poesie e fogli ingialliti

Si poseranno sui tuoi occhi

Mentre leggerai il mio nome

Accarezzarti le labbra.

 

Giuseppe La Mura apr 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web