Everything i do – Bryan Adams

“Everything I do”

 

Look into my eyes
You will see
What you mean to me
Search your heart
Search your soul
And when you find me there, you’ll search no more
Don’t tell me it’s not worth tryin’ for
You can’t tell me it’s not worth dyin’ for
You know it’s true
Everything I do
I do it for you
Look into your heart
You will find
There’s nothin’ there to hide
Take me as I am
Take my life
I would give it all, I would sacrifice
Don’t tell me it’s not worth fightin’ for
I can’t help it, there’s nothin’ I want more
You know it’s true
Everything I do
I do it for you
There’s no love
Like your love
And no other
Could give more love
There’s nowhere
Unless you’re there
All the time
All the way, yeah
Look into your heart, baby
Oh your can’t tell me it’s not worth tryin’ for
I can’t help it there’s nothin’ I want more
Yeah, I would fight for you
I lie for you
Walk the wire for you, yeah, I’d die for you
You know it’s true
Everything I do
Oh
I do it for you
Everything I do, darling
And we’ll see it through
Oh we’ll see it through
Oh yeah
Yeah
Look into your heart
You can’t tell me it ain’t worth dying for
Oh yeah
I’ll be there, yeah
I’ll walk the wire for you
I will die for you
Oh yeah
I would die for you
I’m going all the way, all they way, yeah
26/04/2019
Annunci

Come un fiore reciso

Resterò tra le tue mani

Giorno dopo giorno

Anno dopo anno

Fioriranno i nostri ricordi

Quando sorgerà l’alba

E mi vedrai morire sul tuo cuore

Ogni sera

Ad ogni violento,

Interminabile tramonto.

E nel silenzio d’ogni notte

Ascolterai la mia voce

Il tuo nome sussurrato dalla mia bocca

E sentirai Camminare l’amore

Per sempre

Tra le bianche lenzuola.

 

Giuseppe La Mura giu 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Tu,

Guardandoti allo specchio,

Sussurrandomi un respiro,

Dicesti che l’amore non esiste.

Ti guardai

Restando nel silenzio,

E vidi me stesso riflesso interamente nei tuoi occhi.

Sentii davvero che l’amore non esiste

Se nel sangue non ci fossi stata Tu.

 

Giuseppe La Mura giu 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

La vita, un viaggio eterno,

Basta poco

Un foglio una penna un pò di inchiostro

E attraversiamo i nostri giorni.

Con Te

È un viaggio dove scopro me

Te, l’Amore, la Vita.

Ogni giorno

Ogni più piccola parte, cambia.

Prima di te

Non ero mai stato amato,

Non ero mai stato stretto così forte

Da sentirmi smarrito in ogni tuo abbraccio

Non avevo mai condiviso il mio dolore

La solitudine

L’indifferenza, l’abbandono.

Prima di te

Ero stato solo per giorni mesi anni

E ogni giorno morivo senza tramonto.

Adesso ogni giorno mi manchi,

Adesso continuerò a morire da solo ad ogni tramonto.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Giochi a nasconderti

Vieni tu da me

Mentre io nel buio mi aggiro

E vengo a cercare Te.

Con gli occhi bendati

Ci incontriamo nella stanza

In fondo al cuore

Dove ho sepolto la mia solitudine.

È lì che mi vieni a riprendere

Dopo un anno di assenza.

C’è vento

Nella mia casa

Nella mia anima senza più pareti

E i tuoi veli si agitano dolcemente

Mentre ti muovi sensuale e decisa

Verso di me.

Sento arrivare il tuo profumo di Donna

E chiudo gli occhi prima che tu mi veda.

Ti voglio incontrare nel cuore

Per abbracciarti e sentire forte il tuo Amore.

 

Giuseppe La Mura lug 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Sweet – Cigarettes after sex

“Sweet”

 

Watching the video that you sent me
The one where you’re showering with wet hair dripping
You know that I’m obsessed with your body
But it’s the way you smile that does it for me

It’s so sweet, knowing that you love me
Though we don’t need to say it to each other, sweet
Knowing that I love you, and running my fingers through your hair
It’s so sweet

Watching the video where you’re lying
In your red lingerie ten times nightly
You know I think your skin’s the perfect color
But it’s always your eyes that pull me under

It’s so sweet, knowing that you love me
Though we don’t need to say it to each other, sweet
Knowing that I love you, and running my fingers through your hair
It’s so sweet

And I will gladly break it, I will gladly break my heart for you
And I will gladly break it, I will gladly break my heart for you
And I will gladly break it, I will gladly break my heart for you
And I will gladly break it, I will gladly break my heart for you

It’s so sweet, knowing that you love me
Though we don’t need to say it to each other, sweet
Knowing that I love you, and running my fingers through your hair
It’s so sweet

 

07/01/2019

 

Senza speranze

Senza inganni

Le carte scoperte sul tavolo

I sogni riposti e chiusi nel cassetto.

È qui che vorrei rivederti

In una stanza buia

Senza vino

Senza veli

Nuda

Cruda

Vera

Viva

Come lava fusa.

Vorrei mi scorressi nelle vene

Come il veleno

Per sentirmi bruciare

Quando mi dirai che non mi ami

Mentre ti stringerò

E ti terrò con me,

Per sempre,

Nell’ultimo abbraccio.

 

Giuseppe La Mura ago 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

In your arms – Saib

In your arms

Pleasant feeling
With a pair of sneakers
It looks like my backseat is leaving.
Along the wind
My heart also depends
My afternoon showers
A fragrant wine and a piece of sweet cake
Tired day lonely comforts my heart
Along the wind
My heart also depends
My afternoon showers
Pleasant feeling
With a pair of sneakers
It looks like my backseat is leaving.
Along the wind
My heart also depends
My afternoon showers
18/08/2019

Alba e tramonto

Per un attimo coincidono

Non esistono differenze di colori

Non esistono differenze di respiri

Di battiti del cuore che segnano momenti opposti,

Emozioni così diverse.

L’alba è carica di vita

È incosciente, non è sazia e poco saggia

È l’inizio di un viaggio pieno di speranza.

Il tramonto è come un uovo

È un giorno pieno zeppo di vita

Di vuoti colmati da sogni irrealizzabili.

Scorrono questi giorni di luglio

Scivolano come acqua sulla pelle

Come le parole che s’incontrano dentro di me

All’alba e al tramonto coincidono

Parlano di te e di me

Se siamo vivi o ultimi battiti di vita.

E ti chiedono di noi

Se esisteremo

Come speranze all’alba d’un nuovo giorno

Oppure saremo una storia come tante

Giunta al termine d’un viaggio.

E cammino su una linea sottile

Dove il buio e il giorno

Si lasciano sul filo d’un malinconico tramonto

Guardo intorno a me amori

Alcuni son freschi fiori di primavera

Altri son spighe dorate

Sferzate dal vento caldo dell’estate

Fantasmi di Anime dagli occhi bruni e profondi

Immobili, coi sogni cotti fino a morirne

Per aver creduto ancora al giorno

Al lieto fine dell’amore.

 

Giuseppe La Mura giu 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web