È così che ti tengo

Col desiderio di Te

Di una notte con Te

Di una carezza sul tuo viso.

È così che poi si scopre di non poter star senza Te

Giorno dopo giorno

Anno dopo anno.

È così che ti amo

Col desiderio che scorre

Che porta il tuo nome

Inciso nei miei baci

Quando penso a Te

A ogni tramonto

Alla fine del giorno

A quanto amore poso sulle tue labbra.

 

Giuseppe La Mura giu 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Ride – Lana Del Rey

“Ride”

I’ve been out on that open road
You can be my full time, daddy white and gold
Singing blues has been getting old
You can be my full time, baby
Hot or cold
Don’t break me down
I’ve been travelin’ too long
I’ve been trying too hard
With one pretty song
I hear the birds on the summer breeze, I drive fast
I am alone in the night
Been tryin’ hard not to get into trouble, but I
I’ve got a war in my mind
So, I just ride
Just ride, I just ride, I just ride
Dying young and I’m playing hard
That’s the way my father made his life an art
Drink all day and we talk ‘til dark
That’s the way the road doves do it, ride ‘til dark
Don’t leave me now
Don’t say good bye
Don’t turn around
Leave me high and dry
I hear the birds on the summer breeze, I drive fast
I am alone in the night
Been tryin’ hard not to get in trouble, but I
I’ve got a war in my mind
I just ride
Just ride, I just ride, I just ride
I’m tired of feeling like I’m fucking crazy
I’m tired of driving ‘till I see stars in my eyes
I look up to hear myself saying, baby
Too much I strive, I just ride
I hear the birds on the summer breeze, I drive fast
I am alone in the night
Been tryin’ hard not to get in trouble, but I
I’ve got a war in my mind
I just ride
Just ride, I just ride, I just ride
01/07/2019

In Alto Mare – Loredana Bertè

“In alto mare”

Navighiamo già da un po’
Bene o male non lo so
Stella guida gli occhi tuoi
Un amore grande noi
Peschiamo nella fantasia
Pietre verdi di Bahia?
Al timone la follia
E ci ritroviamo
In alto mare
In alto mare
Per poi lasciarsi andare
Sull’onda che ti butta giuù
E poi ti scaglia verso il blu
E respirare
In alto mare
Come due uccelli da ammazzare
Piuttosto che tornare giù
Per dirsi non si vola più uh
Navigando lo so già
Che la terra spunterà
È normale sia così
Perché noi viviamo qui
Tra i rumori di una via
Tranquillanti in farmacia
Figli dell’ideologia
E non possiamo starci
In alto mare
In alto mare
Per poi lasciarsi andare
Sull’onda che ti butta giù
E poi ti scaglia verso il blu
E respirare
In alto mare
Come due uccelli da ammazzare
Piuttosto che tornare giù
Per dirsi non si vola più
E respirare
In alto mare
Come due uccelli da ammazzare
Piuttosto che tornare giù
Per dirsi non si vola più, uh
01/07/2019

Dopo una notte

Trascorsa nel buio

A camminare su e giù per il cuore

Sopraggiungono le prime luci del giorno

E i passi percorsi

Sono orme e speranze

Lasciate lì sulla spiaggia

Mentre il mare

È il tempo che inesorabile avanza

Resta l’amore addosso l’anima

E i baci

Cotti e innamorati dal sole dell’amore

Cristalli bianchi di sale sulla pelle.

 

Giuseppe La Mura giu 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web