You & I – One Direction

“You & I”

 

I figured it out
I figured it out from black and white
Seconds and hours
Maybe they had to take some time
I know how it goes
I know how it goes from wrong and right
Silence and sound
Did they ever hold each other tight
Like us? Did they ever fight
Like us?
You and I
We don’t wanna be like them
We can make it ‘til the end
Nothing can come between
You and I
Not even the Gods above
Can separate the two of us
No, nothing can come between
You and I
Oh, you and I
I figured it out
Saw the mistakes of up and down
Meet in the middle
There’s always room for common ground
I see what it’s like
I see what it’s like for day and night
Never together
‘Cause they see things in a different light
Like us, but they never tried
Like us
You and I
We don’t wanna be like them
We can make it ‘til the end
Nothing can come between
You and I
Not even the Gods above
Can separate the two of us (Two of us)
‘Cause you and I
We don’t wanna be like them
We can make it ‘til the end
Nothing can come between
You and I
Not even the Gods above
Can separate the two of us
No, nothing can come between
You and I, you and I
Oh, you and I
Oh, you and I
We can make it if we try
You and I
Oh, you and I
Annunci

VideoGames – Lana Del Rey

“VideoGames”

Swinging in the backyard
Pull up in your fast car whistling my name
Open up a beer
And you say get over here and play a video game
I’m in his favorite sun dress
Watching me get undressed take that body downtown
I say you the bestest
Lean in for a big kiss put his favorite perfume on
Go play your video game
It’s you, it’s you, it’s all for you
Everything I do
I tell you all the time
Heaven is a place on earth with you
Tell me all the things you want to do
I heard that you like the bad girls honey, is that true?
It’s better than I ever even knew
They say that the world was built for two
Only worth living if somebody is loving you
Baby now you do
Singing in the old bars
Swinging with the old stars
Living for the fame
Kissing in the blue dark
Playing pool and wild darts
Video games
He holds me in his big arms
Drunk and I am seeing stars
This is all I think of
Watching all our friends fall
In and out of Old Paul’s
This is my idea of fun
Playing video games
It’s you, it’s you, it’s all for you
Everything I do
I tell you all the time
Heaven is a place on earth with you
Tell me all the things you want to do
I heard that you like the bad girls honey, is that true?
It’s better than I ever even knew
They say that the world was built for two
Only worth living if somebody is loving you
Baby now you do (Now you do)
It’s you, it’s you, it’s all for you
Everything I do
I tell you all the time
Heaven is a place on earth with you
Tell me all the things you want to do
I heard that you like the bad girls honey, is that true?
It’s better than I ever even knew
They say that the world was built for two
Only worth living if somebody is loving you
Baby now you do (Now you do)
Now you do (Now you do)

È tra il fuoco delle labbra

Che vorrei posare i miei desideri

Vederli accendere come pire

D’immensi incendi illuminerai la mia notte

Perchè è lì che vorrei morire

Adesso come ieri e domani ancora

Sussurrandoti che con te inizia l’amore

E allora mi guarderai

Mi passerai la tua sigaretta

E mi bacerai

E d’improvviso sentirò i brividi

Penetrarmi e attraversami le ossa

E accenderai di vita il mio cuore

Mi lascerò tingere di vino rosso

Sará fiume in piena il tuo nettare

Il tuo sangue che sul nostro Amore.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Un tramonto di maggio

Somiglia a quello della piena estate

Il calore ti resta addosso

Ti penetra nel sangue

È come colla per le ossa.

Un tramonto di maggio

È come la tua Donna focosa

Senti i suoi occhi addosso

Le sue labbra incollate sulle tue

Il suo corpo che tiene la tua anima.

Un tramonto di maggio

Te che sei nei miei occhi

Anche adesso che non ci sei.

Sento le tue mani camminare su di me

Sento la tua carne scivolare addosso la mia

Sento il profumo del mare

La voglia d’amore

E il sogno di baciarti prima che la notte ti porti via.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

“Via con Me”

 

Via via
Vieni via di qui
Niente piu’ ti lega a questi luoghi
Neanche questi fiori azzurri
Via via
Neanche questo tempo grigio
Pieno di musiche
E di uomini che ti son piaciuti
It’s wonderful
It’s wonderful
It’s wonderful
Good luck my baby
It’s wonderful
It’s wonderful
It’s wonderful
I dream of you
Via via
Vieni via con me
Entri in questo amore buio
Non perderti per niente al mondo
Via via
Non perderti per niente al mondo
Lo spettacolo d’arte varia
Di uno innamorato di te
It’s wonderful
It’s wonderful
It’s wonderful
Good luck my baby
It’s wonderful
It’s wonderful
It’s wonderful
I dream of you
Via via
Vieni via con me
Entra in questo amore buio
Pieno di uomini
Via 
Entra e fatti un bagno caldo
C’è un accappatoio azzurro
Fuori piove, è un mondo freddo
Ah, it’s wonderful
It’s wonderful
It’s wonderful
Good luck my baby
It’s wonderful
It’s wonderful
It’s wonderful
I dream of you

E poi ci basta un sorriso

Un pezzo di sole caldo tra i denti

E le risacche del mare ad accarezzarci

E ci basta quel poco che siamo

L’amore morso al calar del giorno

Quel buio inatteso che ci scivola giù nel sangue

L’istinto puro che penetra tra le crepe dell’Anima

Attraversandoci pungente le ossa

Fino a farci sentire tutt’uno col creato

Fino a bastarci e sfamarci d’amore.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Giuseppe La Mura

Ognuno ha un amore cucito addosso

E quando di sera ti spogli

Resti vestita di baci

Di segni,

Disegni di mani

Di cicatrici

Di morsi fatti da labbra affamate.

È di notte

Quando il sole tramonta e cola a picco giù nel mare

Che ti spogli e ti vesti di luci notturne

Di pallidi raggi di Luna.

È di notte

Che senti come me

La fame

L’amore che cammina nel letto

Attraversando l’anima

Avvolta tra le nude lenzuola.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

calgary-tease-boudoir-studio_209

Con un Amore nel Cuore

Tanto stretto che lascia indelebili cicatrici

Ognuno ha una storia da raccontare

Bella brutta, a volte così vera da far star male.

E io sto con Te nel Cuore

Sospeso come un sogno appeso ad un aquilone

Ad un pianto che non si riesce a raccontare,

Ad una vita leggera che porta dentro di se il peso d’un dolore.

E cos’ che io amo l’Amore,

Nel silenzio d’un mancato abbraccio,

Tra le poesie che parlano di un amore

Che resterà nascosto

Senza veder mai la luce del sole.

E così che vivo la mia solitudine

Di un Amore che spezza tutte le invisibili catene e resta sopra le nuvole

Perchè possa continuare a volare e sperare in una vita migliore.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Te lo scrivo qui

In poche righe

Tenute insieme da un foglio che nemmeno esiste,

Quanto ho sofferto quando sei andata via.

Te lo scrivo qui

Che presi una valigia

Ci caricai la follia

E la misi su di un treno che la allontanasse da me

Per non impazzire alla tua assenza.

Presi delle parole

Quelle poche che ancora oggi

Animano un vocabolario piccolo

Che tutti chiamano cuore,

E scrissi appunti di vita

Appunti di viaggio

Mentre ti cercavo e cerco tra ricordi.

Te lo scrivo qui

Tutto il tempo ad aspettarti

A tener la porta aperta

A non lasciar spegnere la candela

Né col freddo né col vento

E vedermi tutta la vita scorrere

Come un fiume irrequieto

Tenendoti stretta in un bicchier di vino rosso

Mentre ti mescolavi nel mio sangue.

Te lo scrivo qui

Quanto ti ho amata

Così che nemmeno il vento

Nemmeno il dolore per la tua lontananza

Nemmeno quello della tua assenza

Possa sempre farti germogliare

E nemmeno la rabbia possa più portarti via.

 

Giuseppe La Mura mag 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web