Ho cercato dietro di me

Oltre la mia immagine

Oltre i riflessi e i giudizi degli altri

Oltre gli specchio.

“Gli esami non finiscono mai”

Scriveva Edoardo

E allora ho lasciato che gli altri

Scrivessero a piene mani

Sul mio conto,

Sul diario della vita.

Nudo,

Ho visto in me tanta fragilità e tenerezza

Le ho difese col pudore e la dignità

Piegando le labbra all’insù

Cercando dentro di me la forza

Di nascondermi soltanto in un sorriso.

 

Giuseppe La Mura lug 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web