Sorsi di attimi

Bevo con le piene mani

Bucate come un cielo senza più stelle

Sono solo ricordi fermi

Una luce che tramonta dagli occhi

Un sole spento e oramai buio

E vedo come un cieco

Il cielo nero cadere dentro di me.

 

Giuseppe La Mura giu 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci