Ti vengo a cercare tra le Poesie

Per sentire quanto sono profondi

I tagli nel Cuore

Quanti tramonti ci legano

E quante notti nere

Son fatte di inchiostro e carta

E vengo per sentire il tuo profumo

Ricordarmi dell’odore che ha l’amore

Il calore nascosto tra le scapole

Nel silenzio rotto dal pianto delle parole.

 

Giuseppe La Mura 03 mar 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

spiaggia.jpg

È mattino presto

Quasi l’inizio di una nuova alba

Il sole appena accarezza gli occhi

Nell’aria c’è il profumo del mare

Nel Cuore le maree calde dell’Amore.

 

Giuseppe La Mura apr 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoliRomanzi

pistola

Capitolo I

-“dove sei stato? Cosa hai fatto? Nel frattempo che tu eri via, hai ucciso me, il nostro amore. M’hai dimenticata, trascurata, abbandonata.
Una Rosa cotta nuda sotto al sole.
Ora t’uccido. Non mi servi, non voglio un uomo già morto”-

Fine

 

Giuseppe La Mura apr 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web