Si svuotano le tasche

Di quelle certezze accumulate nel cuore

Come fossero briciole di pane

Che hai sul tavolo, sul tuo corpo oramai privo dell’Anima.

Cosa ti resta di questo giorno anomalo

Non è sabato,

È appena domenica

O forse un altro giorno qualunque della settimana,

O anche solo un giorno di apparente festa.

Ogni giorno è come un treno,

Ti accompagna senza meta,

Da un angolo all’altro del tuo vivere.

 

Giuseppe La Mura 03 mar 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.