Nothing breaks like a hearth – Miley Cyrus

“Nothing breaks like a hearth”

 

This world can hurt you
It cuts you deep and leaves a scar
Things fall apart, but nothing breaks like a heart
And nothing breaks like a heart
I heard you on the phone last night
We live and die by pretty lies
You know it, oh, we both know it
These silver bullet cigarettes
This burning house, there’s nothing left
It’s smoking, we both know it
We got all night to fall in love
But just like that we fall apart
We’re broken, we’re broken
Mmm, well nothing, nothing, nothing gon’ save us now
Well, there’s broken silence
By thunder crashing in the dark (crash in the dark)
And this broken record
Spin endless circles in the bar (spin ‘round in the bar)
This world can hurt you
It cuts you deep and leaves a scar
Things fall apart, but nothing breaks like a heart
Mhmm, and nothing breaks like a heart
We’ll leave each other cold as ice
And high and dry, the desert wind
Is blowin’, is blowin’
Remember what you said to me?
We were drunk in love in Tennessee
And I hold it, we both know it
Mmm, nothing, nothing, nothing gon’ save us now
Nothing, nothing, nothing gon’ save us now
Well, there’s broken silence
By thunder crashing in the dark (crash in the dark)
And this broken record
Spin endless circles in the bar (spin ‘round in the bar)
This world can hurt you
It cuts you deep and leaves a scar
Things fall apart, but nothing breaks like a heart
Mhmm, and nothing breaks like a heart
Nothing breaks like a heart
Mhmm, and nothing breaks like a heart
Nothing, nothing, nothing gon’ save us now
(My heart, my heart)
Nothing, nothing, nothing gon’ save us now
Well, there’s broken silence
By thunder crashing in the dark (crash in the dark)
And this broken record
Spin endless circles in the bar (spin ‘round in the bar)
This world can hurt you
It cuts you deep and leaves a scar
Things fall apart, but nothing breaks like a heart
Mhmm, but nothing breaks like a heart
But nothing breaks like a heart
Mhmm, but nothing breaks like a heart
11/02/2019
Annunci

finestra

Hai lo sguardo luminoso,

Che penetra nel mio come il freddo del mare d’inverno,

Nei tuoi occhi immensi,

C’è la Luce che illumina il tuo corpo silenzioso.

Resti misteriosa,

E il tuo caldo corpo

E’ avvolto in un vestito di velluto blu e nero.

Di notte spogli gli alberi dei loro colori,

E li rendi bianchi col tuo puro sguardo.

Sei la compagna fedele di coloro,

Che restano soli nelle loro notti insonni.

Giungi dal mare, dai monti,

Mostri dolcemente i tuoi angoli scintillanti e rotondi,

Che squarciano il cielo quando col buio lo inghiotti.

E osservi da lontano lo spargersi del suo sangue

Che tinge il mare di riflessi di vino rosso e porpora.

Nessuno sa dove abiti,

Nessuno ti conosce,

E resta un mistero come trascorri il tuo tempo,

Quando fuori c’è il Sole.

Molti impazziscono per Te,

Altri ti parlano e aspettano risposte,

Mentre io resto in silenzio ad aspettarti,

E guardarti spogliare

Mentre ammanti di luce la notte,

E quando bussi alla mia porta,

Mi basta un tuo sorriso per spalancarti il mio cuore.

 

Giuseppe La Mura 24 gen 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoliRomanzi

19910509562_5d69d05081_b.jpg

I Promessi Sposi?

Capitolo I

Ogni tanto, il mio pensiero andava a loro, chiusi tra le pagine di un vecchio libro di liceo, quando la mia epoca era fatta di giovinezza spensierata, di filosofia spiccia, di panini e partite nei campetti di campagna con gli amici e il pallone, di piccoli e innocui baci rubati, di sere a suonare qualche canzone al pianoforte. C’era il libro, quel libro, quella storia che sembrava così assurda, così densa, così a volte persino sfigata e tanto malinconica e romantica. Si ma oggi pensavo, che fine avranno fatto I Promessi Sposi? Dopo tutti questi anni si saranno sposati? Avranno avuto figli? Nipoti? E Don Rodrigo? La Monaca di Monza? Gli appestati ? E Fra Cristoforo ? Stamattina mi son venuti in mente pensando che forse, più che I Promessi Sposi, saranno diventati come oggi sono tante coppie, ovvero I Promessi Esplosi?

Fine

Chris-Conway-Rosa-Brighid-Model-Underwater-Love.jpeg

La notte cammina,

Lentamente scende sul dirupo del giorno.

Si tinge di Rosa il Cielo

Mentre il Sole colora impazzito il tramonto

E prende forma la notte che avanza.

L’Arancio vira al Rosso tenue,

Poi s’accende il Fuoco.

Mentre il blu del mare si mescola,

E diventa violetto,

Poi s’intimidisce e va incontro al viola,

Il cielo cade nel mare,

Un tuffo e il giallo ocra scivola sul tappeto scuro della notte.

E mentre tu osservi questi colori,

Ti penso, Ti guardo, Ti immagino

E i miei occhi scivolano sui ricordi

Sui tuoi fianchi,

E affondano nel tuo sorriso sorriso.

Basta un innocuo tramonto

Per sentire dentro come si può morire per Amore.

 

Giuseppe La Mura 13 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

All I am – Jess Glynne

“All I Am”

 

Every butterfly I get belongs to you
You don’t believe me, but it’s true
Sure, the freckles on my arm spell out your name
Real feelings coming through
‘Cause all I know and all I am is you
Yeah, all I know and all I am is you
I’m breaking my silence
‘Cause I’ve had a few
I just can’t deny it
That all I know and all I am is you
Every time I think I’m falling
I know you’re falling too
There’s no doubt you’re all in
If you ever think you’re falling
You know I’ll catch you too
‘Cause all I am is you
Every daydream I have starts and ends with you
I wanna play it one more time
When I need an alibi, you’re my perfect excuse
You are always on my side
‘Cause all I know and all I am is you
I’m breaking my silence
‘Cause I’ve had a few
I just can’t deny it
That all I know and all I am is you
Every time I think I’m falling
I know you’re falling too
There’s no doubt you’re all in
If you ever think you’re falling
You know I’ll catch you too
All I am is you
It feels like I’m miles away
You bring me back home again
You hold me through my mistakes
Let go as we start again
You’re a habit I’ll never break
No no, no no, no
I’m breaking my silence
‘Cause I’ve had a few
I just can’t deny it (oh, no)
That all I know and all I am is you
Every time I think I’m falling
I know you’re falling too
There’s no doubt you’re all in
If you ever think you’re falling
You know I’ll catch you too
All I am, oh
‘Cause all I know and all I am is you
Yeah, all I know and all I am is you
‘Cause all I know and all I am is you
Yeah, all I know and all I am is you
14/02/2019

Le emozioni all’alba

Sono confuse

Giacciono

Come ciottoli sparsi

A coprir l’anima

Dopo una mareggiata improvvisa e notturna.

Resti così a pensarci su

Prima di aprire gli occhi.

Sembri smarrita nella nebbia.

Allora resti ancora a letto, al caldo.

Ti copri un altro pò delle poche certezze

E aspetti che il mar dentro di te si plachi

E lasci quei ciottoli nudi

Ad indicarti un nuovo cammino

Prima di iniziare a sognare

A occhi aperti.

 

Giuseppe La Mura nov 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Il mattino è arrivato qui sui colli

Gli alberi freddi e spogli

Si tingono di una flebile luce rosa

Molti dormono

Rapiti ancora dal freddo

Si rifugiano nel sonno.

Tu,

Ascolti questi mattini di dicembre

Fatti di cieli puri e grigi

Plasmati di infiniti silezi

Osservi il mare

Senti il suo cuore battere tra le onde

Il vento attraversare gli alberi spogli.

T’accorgi che la natura intorno a te è viva.

Ma dentro

La casa è vuota

Le finestre spalancate

Il vento accarezza le lenzuola

C’è nostalgia

Ingenuità

Malinconia

C’è la vita che corre

Come un fiume al mare

Senza briciole di pane e poesia.

 

Giuseppe La Mura dic 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Aspetterai il tramonto

E vedrai scivolare il sole sopra i tetti

Per poi cadere dietro la linea dell’orizzonte.

E mentre aspetterai

Guarderai il cielo azzurro,

Tingersi pian piano di vino rosso.

E mentre misurerai il tempo con una sigaretta

Lascerai i tuoi pensieri liberi e sospesi.

Li ruberanno le nuvole tinte d’ocra e arancio

Li si nasconderanno e andranno via lontano.

Li vedrai dileguarsi come ombre,

Come i sogni e i desideri,

Che scompaiono dietro la linea dell’amore,

Quando si spegnerà il giorno

E s’illuminerà di blu cobalto il cielo stellato della notte.

 

Giuseppe La Mura 12 gen 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web