738 am 04 giu 2016

image

738 am 04 giu 2016

“E saper riconoscere gli sguardi che ha l’Amore e sentirsi il proprio Cuore desideroso, vicino e simile a quello della persona amata. E non aver timore più di nulla, nemmeno del cielo blu da dividersi, da lasciarsi cadere, da spartirsi insieme sotto le stesse lenzuola. Graffiarsi le labbra coi baci, e con le unghie accarezzarsi fino a sentire un sottilissimo piacere nel dolore, amarsi senza tradirsi nei pensieri, nell’anima, nella carne. Amare se stessi e sentirsi capace di amare l’altro fino a sentire fortissimo l’amore che batte solo Lei. Perchè Amare, è andar in fondo al mare, vuol dire donarsi per poi viversi.”

Da ‘I Pensieri di Angiola Maledetta’
Giuseppe La Mura 04 giu 2016
Diritti Riservati 2016

Annunci