discreti-auguri-a-me-e-buona-notre.jpg

Ogni volta che vai via

E’ come prepararsi per un viaggio

Come se dovessi ritornare sulla Luna

Al freddo, a vivere nel mio lato oscuro

Senza Amore, Senza Cuore.

Ogni volta che sparisci e vai via,

Prendi e porti con Te

Piccoli pezzi, mattoni della vita mia

E sembra ogni volta di vivere in una casa a cui manca un tetto

Poi un un muro,

Sembra di sentirmi ogni volta sempre più nuda.

Ogni volta che via

Sento il silenzio come una lama

Lucenti come fossero raggi di Luna

Che mi guardano morire

Mentre impazzisco d’Amore per Te.

Ogni volta che andavi via,

È da tempo che non torni più.

 

Giuseppe La Mura 25 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.