Un fil di rossetto

Rosso fuoco, come il tuo Cuore nel Petto

Le labbra carnose e turgide

Lo sguardo sereno e corrucciato

Un sorriso dolce e misterioso

Il tuo corpo sensuale che scrive Poesie,

Tutte da vivere, tutte da respirare.

Eri un libro aperto

Dove lasciavi solo a me il diritto

Di leggere e sfogliare le tue pagine nascoste.

E dove io non capivo

Venivi,

Mi afferravi la mano,

Mi invitavi a posare la mia bocca

Sul tuo cuore timido e rosso

E lasciavi naufragare le mie labbra sul tuo turgido seno.

 

Giuseppe La Mura 25 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Era estate

Al nostro primo incontro

Avevi il sole nel sorriso, quel giorno,

Avevi la luna e le stelle negli occhi

E l’amore sulle labbra.

Era estate quella notte

I nostri primi abbracci,

Le nostre mani piene di sogni

I primi baci che nascondevamo ai nostri occhi.

Accarezzavo le tue spalle,

Disegnavo nel buio i lineamenti dei fianchi

Scivolavano i pensieri sulle gambe,

Mentre il cuore sfiorava i seni turgidi d’amore.

 

Giuseppe La Mura 14 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

The Power of Love – FGTH

“The Power of Love”

I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door
I, feels like fire
I’m so in love with you
Dreams are like angels
They keep bad at bay, bad at bay
Love is the light
Scaring darkness away, yeah
I’m so in love with you
Purge the soul
Make love your goal
The power of love
A force from above
Cleaning my soul
Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Purge the soul
Make love your goal
I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door
When the chips are down
I’ll be around with my undying
Death defying love for you
Envy will hurt itself
Let yourself be beautiful
Sparkling love, flowers and pearls and pretty girls
Love is like an energy
Rushin’ in, rushin’ inside of me, yeah
The power of love
A force from above
Cleaning my soul
Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Purge the soul
Make love your goal
This time we go sublime
Lovers entwine, divine divine
Love is danger, love is pleasure
Love is pure, the only treasure
I’m so in love with you
Purge the soul
Make love your goal
The power of love
A force from above
Cleaning my soul
The power of love
A force from above
A sky-scraping dove
Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Purge the soul
Make love your goal
I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door
30/01/2019

Ubriacarmi di Te

Di quel veleno nella tua carne

Nei tuoi baci

Ora scorre nel mio sangue,

Segna l’incedere del mio tempo.

Ci sei Tu,

A ubriacarmi dei tuoi capricci

Dei tuoi punti di vista,

Del tuo modo di vedere l’amore

Distante e così sfocato

Che l’immaginazione tua

Diventa la mia carne cruda,

Priva di sogni

Densa di solitudine realtà.

 

Giuseppe La Mura ago 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

cdd5d86bbc449b621de9ca5b0a80c28d

Cosa farai senza di me?
Avrai qualche altro mare che ti bagnerà le labbra?
Avrai qualche altro sole che ti asciugherà le spalle?
Avrai qualche altro Amore che ti accarezzerà il Cuore e spoglierà l’Anima?
Io sono solo su questa spiaggia solitaria che chiamo notte.
Una notte senza fondo, buio
Affondo in questo mare desolato fatto di sabbia,
Dove la Luna è un pozzo dove specchiarmi e ritrovarti ancora negli occhi,
Nelle notti insonni,
Nei ricordi, nella nebbia.
A volte bevo, voglio dimenticarti.
Ma non riesco a mandarti Via.
Sono stato vero con Te,
Come non lo ero mai stata con nessun’altra.
Dimmi, ti prego, dove ho sbagliato,
Dove ho disatteso le tue speranze.
Dimmi, se è stato un bacio a turbarti,
Se è venuto qualcun’altro a rubarti.
Dimmi, se l’Amore che sentivi per me era tutto vero,
Oppure è stato uno tuo stupido gioco.
Io mi sto graffiando l’Anima, la gola, i pensieri i ricordi.
Mi sto graffiando il cuore per cancellarti,
ma ti penso, ti voglio, ti amo.
E più cancello e strofino il Cuore,
Più nel profondo sui mattoni rossi
esce una ferita che porta soltanto il Tuo Nome.

Giuseppe La Mura 5 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web