Mi manchi

Sono trasparente ai tuoi occhi

Non mi vedi

Non esisto più per Te.

Mi manchi

Stavo bene dentro i tuoi occhi

Stavo bene sulle tue labbra.

Mi manchi molto

Io non sto bene,

Questa vita non mi vuole,

Cosa le ho fatto, non lo so.

Ma soffro tanto, troppo

Ê un eterno giorno che si ripete,

Senza Amore,

Mentre aspetto Te ogni giorno,

Aspetto l’alba

Anche dopo un tramonto.

 

Giuseppe La Mura 4 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Neon Moon – Cigarettes after Sex

“Neon Moon”

 

When the sun goes down
On my side of town
That lonesome feeling
Comes to my door
The whole world, turns blue
There’s a rundown bar
‘Cross the railroad tracks
I’ve got a table for two
Way in the back
Where I sit alone
And think of you
I spend most every night
Beneath the light
Of a neon moon
If you lose your one and only
There’s always room here for the lonely
To watch your broken dreams
Dance in and out of the beams
Of a neon moon
I think of two young lovers
Running wild and free
Close my eyes
Sometimes see
You in the shadows
Of this smoke-filled room
No telling how many tears
I’ve sat here and cried
Or how many lies
That I’ve lied
Telling my poor heart
You’ll come back one day
I spend most every night
Beneath the light
Of a neon moon
If you lose your one and only
There’s always room here for the lonely
To watch your broken dreams
Dance in and out of the beams
Of a neon moon
But I’ll be alright
As long as there’s light
From a neon moon
And I’ll be alright
As long as there’s light
From a neon moon
08/02/2019


Mi manchi

Come può mancare al corpo il cuore.

Ogni giorno

Vivo con la tua voce accanto,

Per ascoltare ancora i tuoi respiri,

Le tue parole che in silenzio scrivi dentro di me.

Ogni istante ti penso

Penso alle nostre passeggiate nel parco,

Ai tuoi sorrisi quando ti accarezzavo con un filo d’erba,

Resto accanto alle tue paure

Quelle che potessi tradirti o lasciarti.

Non ho mai tradito l’amore,

Nella mia vita sei capitata tu,

Col tuo profondo bene che sento ancora dentro di me

E mai a nessuna lascerò prendere il mio cuore

Che vuole star per sempre con te,

Tra ricordi e giorni fatti di nuvole e pioggia,

Di sorrisi e di malinconiche poesie

Che scrivo soltanto pensando a Te.

 

Giuseppe La Mura 6 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

ff2482cbbbb68c7800c9d05b01cb6f06--sexy-women-sexy-girls.jpg

Ti lasci scorrere il giorno addosso,

E la luce ti scrive negli occhi

Pensieri ed emozioni quasi sempre inconfessabili.

Ti scivola via il sole di dosso

Come fosse un lenzuolo che qualcuno ti porta via,

E resti nuda con l’anima piena zeppa di scritte.

Hai mai visto un tramonto a Parigi?

E’ diverso da quello nostro,

I tetti color ardesia, neri

Riflettono la tenue luce rosa,

Scintillano sui tetti case,

Sembrano raggi che si riflettono sulla sabbia appena bagnata dal mare,

Sembra che qualche pittore abbia dipinto quel tramonto.

E tu sei così, ti immagino ancora così nei miei pensieri.

Sembra ieri che sei andata via,

Sembra adesso che la sabbia dei miei occhi

Sia ancora bagnata di lacrime e mare

E che le schegge nere delle notte,

Siano ancora colorate del tuo cuore,

Il mio unico Sole

Tu il mio tramonto d’un Amore.

 

Giuseppe La Mura 5 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web