Sei bellissima

Sei il mio sole

Sei la mia luna

Sei il mio mare.

Sei bellissima

Sei e resterai il mio unico Amore.

Annunci

Get Down on It – Kool & The Gang

“Get Down on It”

 

What you gonna do? You wanna get down?
Tell me, what you gonna do? Do you wanna get down?
What you gonna do? You wanna get down?
What you gonna do? You wanna get down? Tell me
Get down on it, get down on it
Get down on it, get down on it, come on and
Get down on it, get down on it
Get down on it, get down on it
How you gonna do it if you really don’t want to dance
By standing on the wall?
(Get your back up off the wall) tell me
How you gonna do it if you really don’t wanna dance
By standing on the wall, get your back up off the wall
‘Cause I heard all the people sayin’
Get down on it, come on and
Get down on it, if you really want it
Get down on it, you gotta feel it
Get down on it, get down on it
get down on it, come on and 
get down on it, baby, baby
Get down on it, get on it
Get down on it
I say people, what? What you gonna do?
You’ve gotta get on the groove
If you want your body to move, tell me, baby
How you gonna do it if you really don’t want to dance
By standing on the wall? 
(Get your back up off the wall) tell me
How you gonna do it if you really won’t take a chance
By standing on the wall? Get your back up off the wall
‘Cause I heard all the people sayin’
Get down on it, get down on it, get down on it
Get down on it, when we’re dancin’
Get down on it, get down on it
Get down on it
Get down on it, get down on it
Get down on it, come on and
Get down on it, baby, baby 
Get down on it, get on it
Get down on it
What you gonna do? Do you want to get down?
What you gonna do? 
Get your back up off the wall
Dance, come on get our back up off the wall
Dance, come on!
Get down on it, come on and
Get down on it, if you really want it
Get down on it, you gotta feel it
Get down on it, get down on it
Get down on it, come on and
Get down on it, get down on it
Get down on it, and while you’re dancin’
Get down on it, get down on it
Get down on it, get down on it
Get down on it, ooh yeah
Get down on it, you move me baby, when you move
Get down on it, get down on it
Get down on it, get down on it
Get down on it, get down on it
Get down on it, get down on it
Get down on it, get your back up the wall
Get down on it, get down on it
27/02/2019

 

mani

Esisti Tu

Soltanto Tu dai il senso all’Amore

Riempi il mio vuoto

Con l’essenza della tua Anima infinita

E con Te conosco l’Affetto e la Passione

Che separa ciò che ero

Da ciò che ora sono

Un solco da uomo a Uomo

E Amare Te

È Proteggere il bene più Profondo.

 

Giuseppe La Mura 09 feb 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Make you feel my love – Adele

“Make you feel my Love”

 

When the rain is blowing in your face
And the whole world is on your case
I could offer you a warm embrace
To make you feel my love
When the evening shadows and the stars appear
And there is no one there to dry your tears
Oh, I hold you for a million years
To make you feel my love
I know you haven’t made your mind up yet
But I will never do you wrong
I’ve known it from the moment that we met
No doubt in my mind where you belong
I’d go hungry; I’d go black and blue
And I’d go crawling down the avenue
No, there’s nothing that I wouldn’t do
To make you feel my love
The storms are raging on the rolling sea
And on the highway of regret
The winds of change are blowing wild and free
You ain’t seen nothing like me yet
I could make you happy, make your dreams come true
There’s nothing that I wouldn’t do
Go to the ends of this Earth for you
To make you feel my love, oh yes
To make you feel my love
27/02/2019

Prima che la notte ti porti via

Ti stringo a me

Per poi vederti scomparire in un abbraccio

Domani sarai stelle

Sarai polvere di pollini portati via dal vento

Ti stringerò forte

E assaporerò dal tuo seno

Il frutto caldo dell’Amore.

Perchè domani al risveglio

Ti terrò qui

Dentro di me

E ti porterò un sorriso

Un giorno nuovo

Una veste trasparente fatta di parole

Di emozioni che saranno per me il sole

E allontanerai da me il freddo

Accendendo ancora d’amore il mio cuore.

 

Giuseppe La Mura 27 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Giuseppe La Mura

13 feb 2018

FB_IMG_1518447296230.jpg

I tuoi occhi

Sai che mi sorridono ancora

Son qui poggiati sui miei

Mentre ti bacio

Mi rifugio agli angoli della tua morbida bocca

E t’accarezzo l’Anima con le sue ali di seta

Sento palpitare i nostri Cuori

Battono tanto che fuoriescono dal petto

Volano leggeri negli strati essenziali della vita

E insieme vanno incontro al bene profondo

Voliamo come farfalle sul più umile Fiore

Il nostro luogo intimo

Dove star insieme giorno per giorno nell’Amore.

 

Giuseppe La Mura 13 feb 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Senti il vento

Una carezza ti porta la malinconia

Sorpresa, continui a chiederti

Da dove entra quel vento di passione

Dagli occhi, che tieni chiusi

Dalle labbra, dove serbi tante ancora domande

Che attendono risposte e baci.

C’è un incendio dentro di te

E non basterebbe alcun oceano

A spegnere il fuoco da quando conosci l’amore

Cerchi il sole che si nasconde

Tra le labbra

Dietro un eclissi

Oltre le linee rosse e morbide del cuore.

 

Giuseppe La Mura 24 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

L‘amore,

Un ornamento a ciò che sento?

No, non è questo l’amore.

E non è un concetto,

Né un pensiero astratto, né filosofico.

Forse,

É soltanto una illuminazione del cuore.

Ma non è detto che tutti abbiano questo dono.

Molti se ne servono per convenienza,

Altri si nascondono dietro di esso,

Altri ci giocano come al poker.

Ci vuole tempo per capire

Ci vuole tempo per comprendere

Ci vuole una vita per sentire

Chi imbroglia e chi no.

Ma poi alla fine cosa resta davvero?

Di quello che un tempo definivi amore?

A me resta l’Amore,

Perchè a forza di scavarmi dentro,

Tra macerie di castelli di sabbia,

Ciò che sento è l’essenza della Vita

Per come l’ho vissuta, la vivo e vivrò io.

Amare è far nascere qualcuno dal buio.

Aiutarlo a rinascere,

Spingerlo verso la luce, la vita,

Amare non è far un calcolo,

E nemmeno barare.

Amare è esserci

Nel bene

E soprattutto nel male.

 

Giuseppe La Mura 25 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

A volte

Arrivano giorni

Che la solitudine ti chiude le strade

Ti mette all’angolo

Ti taglia a metà il cuore

E resti solo

Non riesci a scrivere

A reagire.

Resti in silenzio

E ti senti in bilico

Cammini sul vuoto

Il vento spira forte

E come foglie

Vanno via anche le parole.

 

Giuseppe La Mura 25 feb 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web