donna

Ci vuol coraggio

A guardarsi nell’Anima

Dirsi la verità con le schegge nel Cuore

Ci vuole coraggio

A pesare il Dolore, stringere il Cielo in un pugno

Senza farlo lacrimare dal male

Ci vuole coraggio

A raccogliere la propria dignità

E andar lontano per vivere e lasciar vivere.

Ci vuole coraggio

A esser Luce limpida

che brilla nelle mani sporche d’avidità

Ci vuole coraggio per donare un briciolo d’Amore.

Giuseppe La Mura apr 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

c3d90ffd4574c0d9ec8fd6c874963a18.jpg

Le regalarono una vecchia agenda,

quand’era ragazzina.

Non volle gettarla via,

Perchè amava le cose vecchie,

Piene di Storie nascoste e intime.

Iniziò dai disegni,

Per poi passar all’uso delle parole.

Si rese conto col tempo,

Che le amicizie svanivano,

Che gli amori duravano quanto un giorno,

E imparò scrivendo della sua stessa vita.

Si ritrovò a scrivere giorno dopo giorno,

Restando sola,

Ricordando negli scritti

Tutto ciò che le era accaduto

E accadeva quotidianamente intorno ancora.

Si ritrovò a scrivere,

Seduta in bar,

Sulle panchine dei parchi,

Si ritrovò a scrivere persino sotto la pioggia:

E come fece per quella vecchia agenda,

Lo stesso anche per le emozioni,

Non gettando via i ricordi,

Chè le parevano troppo belli da dimenticare,

E continuò a scrivere pagine della sua Storia,

Su quella vecchia agenda di tanti anni prima,

Quando la sua Storia non era iniziata ancora.

 

Giuseppe La Mura 18 gen 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web