SunShine Blog Award 2018

sunshine-blogger-award-4

Ringrazio di Cuore l’Amministratore e tutti coloro che lavorano nel Blog https://alessandria.today/ in quanto inaspettatamente mi ha nominato al Sunshine Blog Award 2018. Sono Loro molto riconoscente e grato per questa nomina.

Ecco le regole da seguire per coloro che sono stati nominati per il Sunshine Blogger Award:

– Ringraziare il blogger che ti ha nominato nell’apposito post dedicato al Sunshine Blogger Award e scrivere il link del suo blog.

– Rispondere alle 11 domande che il blogger ti ha posto.

– Nominare altri 11 blogger e chiedere loro 11 nuove domande.

– Informare i candidati sul contest commentando uno dei loro post sul blog.

– Elencare le regole e mostrare il logo di Sunshine Blogger Award nel tuo post e/o sul tuo blog.

Queste sono le risposte alle domande che mi sono state poste:

1) Quali sono i motivi per cui hai aperto un blog?

Nel 2014 ho iniziato a “scrivere” piccole frasi sul mio profilo facebook, poi sono stato invitato in gruppi di poesie e ho continuato a dilettarmi nella scrittura. Ad un certo punto mi son reso conto che sulla piattaforma social di facebook non avrei potuto “gestire”  ciò che scrivevo, archiviare, conservare, catalogare per giorni, mesi, anni e soprattutto non mi andava di perdere ciò che stavo scrivendo. Erano pur sempre emozioni mie, della mia vita vissuta. Pertanto mi misi alla ricerca e trovai questa piattaforma. Da pochi mesi ho smesso di frequentare facebook ma continuo a scrivere soltanto qui ciò che mi passa nel cuore.

2) Preferisci fare le vacanze in Italia o all’estero?

Ogni luogo racchiude una storia particolare che sia un paesaggio o una grande città. Preferisco il mare e le città e paesi vicino al mare. Hanno sempre qualcosa da raccontare le città le cui origini e vicissitudini sono legate al mare.

3) Ricominciando da capo rifaresti le stesse scelte oppure no?

Nella vita si fanno scelte ogni istante. Col senno di poi certo che cambierei qualcosa. Ma non posso modificare nè le scelte nè tornare indietro nel tempo. Siamo umani e come tali imperfetti. Sempre.

4) Quali sono i tre film che ti sono piaciuti di più?

Sono un appassionato di cinema, soprattutto di quello italiano girato dagli anni ’50 fino ad oggi. Ogni epoca ha numerosi film meravigliosi, capolavori unici e attuali ancora oggi. Ogni epoca i suoi problemi, dilemmi, superficialità e tristi realtà, ogni epoca che racconta i cambiamenti nella storia del nostro paese . Il primo è “Cronaca di un Amore” di Michelangelo Antonioni, poi “La Dolce Vita” di Federico Fellini e per concludere “Ultimo Tango a Parigi” di Bernardo Bertolucci”. Ma ci sarebbero ancora tanti altri film che non sono da meno, come quelli di P.P. Pasolini, di Zeffirelli, di Sergio Leone, Vittorio De Sica e ancora Benigni.

5) Abbiamo un solo pianeta dove vivere perchè lo stiamo distruggendo?

Perchè siamo superficiali e siamo diventati troppo sicuri di noi. In realtà il vero cambiamento è avvenuto da quando non abbiamo più avuto rispetto per il prossimo più vicino, ovvero noi stessi. Siamo diventati così pieni di noi stessi che la vita ci sfugge di mano. Diamo importanza ai beni materiali, non a quelli dell’anima. E il passo successivo è stato disastroso. Abbiamo cominciato a sfidare la natura ma la natura fa il suo corso naturale e a volte ci sembra matrigna. In realtà noi l’abbiamo semplicemente sottovalutata. Da Chernobyl l’esempio più eclatante. Finita la catastrofe, abbiamo dimenticato cosa è davvero successo.

6) Qual’è il ricordo più bello della tua infanzia?

Gli amici che avevo, il tempo che trascorrevamo insieme a giocar a pallone per strada, le corse in bicicletta, le vacanze coi miei genitori e le prime cotte, indimenticabili.

7) Perchè in Italia si legge sempre meno libri e cosa si può fare in merito?

La scuola può insegnare molto, può stimolare ancora molto alla lettura, alla critica, a sviluppare il pensiero critico dei ragazzi. L’Italia è un luogo pieno di risorse umane, di storia, luoghi e personaggi ancora da raccontare. Ci vorrebbe un incentivo per i ragazzi, degli stimoli per cui leggano e soprattutto si descrivano di più. Anche la famiglia può fare ancora tantissimo sulla lettura e ancora di più sulla scrittura. Dialogare, ritrovare il dialogo tra generazioni sarebbe fondamentale, per mescolare emozioni, storia di vita vissuta, confrontarsi è l’unica strada per non perdersi e chiudersi al mondo.

8) Qual’è la canzone più importante nella tua vita?

“Vorrei” di Francesco Guccini

“Vorrei restare per sempre in un posto solo 
per ascoltare il suono del tuo parlare 
e guardare stupito il lancio, la grazia, il volo 
impliciti dentro al semplice tuo camminare 
e restare in silenzio al suono della tua voce 
o parlare, parlare, parlare, parlarmi addosso 
dimenticando il tempo troppo veloce 
o nascondere in due sciocchezze che son commosso. 
Vorrei cantare il canto delle tue mani, 
giocare con te un eterno gioco proibito 
che l’oggi restasse oggi senza domani 
o domani potesse tendere all’infinito”

9) E’ il cinema che racconta la vita o la vita è un cinema?

Entrambi, credo

10) Quanto tempo passi davanti alla tv ogni giorno?

Pochissimo e sempre di meno.

11) Il miglior ristorante della tua città?

Sono di Pompei e abito a Gragnano. A pochi chilometri da me si arriva in Costiera Sorrentina e Amalfitana. Tra pizza, pasta, panuozzi, piatti a base di carne e di pesce sono tutti eccellenti ognuno per qualche specialità.

 

Di seguito, se avranno tempo e voglia di partecipare, l’elenco degli 11 “blog eletti” che leggo e seguo:

https://almerighi.wordpress.com/

https://leggimiscrivimi.wordpress.com/

https://nonsolocampagna.wordpress.com/

https://laurapariseblog.wordpress.com/

http://www.donatellasansalone.com/

https://giusypalumboblog.wordpress.com/

https://farfallapurpurealetramedeldestino.wordpress.com/

https://ioinviaggio.wordpress.com/

https://antonellalallolife.wordpress.com/

https://wordsmusicandstories.wordpress.com/

https://poetyca.wordpress.com/

 

Queste invece sono le domande per i nominati che vorranno partecipare:

1. Quando hai aperto il tuo blog?

2. Perchè scrivi ?

3. Qual è il luogo del cuore, quello in cui ti senti sempre a casa?

4. Cosa apprezzi di più in una persona?

5. Qual è stato il momento che fino ad oggi ti rappresenta di più?

6. Quale canzone ti descrive di più?

7. Se fossi una poesia, quale saresti?

8. Che libro hai sul comodino in questo momento?

9. Una destinazione a tua scelta dove andresti?

10. Qual è il piatto che prepari meglio in cucina?

11. Fatti una domanda e dacci la tua risposta. Tema libero!

Annunci

20 pensieri su “SunShine Blog Award 2018

  1. Pingback: Sunshine blogger award 2018 – Non Solo Campagna – Il blog di Elena

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.