7337d8c8bc231b02d3c7c7167fe3f010.jpg

Fermare le mani

e lasciar scorrere così la vita

non preoccuparsi più del vento

della solitudine a cui ci sottomette il tempo

senza lasciarsi mai

come due sponde dello stesso fiume

come due rive opposte del mare

essere uniti e tendere verso l’infinito

camminare sempre insieme

sulla linea che ci unisce

come il tramonto

quando cade il sole dal  cielo

e si posa silenzioso sul mare.

 

Giuseppe La Mura set 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.