lei

L‘Anima osserva dall’alto

Distaccata da me

Vola sul corpo fermo lì

Viaggiatore del mutevole tempo

E con gli occhi chiusi

Provo a guardarmi dentro

Vedo dei battiti

Persi a rincorrere le notti insonni

A raccontarmi storie

Trafitte di Amori e Baci

Restando sospeso ad un filo tenue

Tra le poche pagine bianche e il Cuore.

 

Giuseppe La Mura lug 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...