fiori.jpg

Nella notte sono soli gli Amori Veri

Avvolti nel buio dei pensieri dispersi nell’Anima

Accartocciati in un mare bianco incontaminato

E ondeggiano ai battiti

E soli stanno sotto la pioggia finissima

La Luna osserva e ama i teneri amanti

A volte falcia i sogni con quegli occhi di Donna

E io fisso il cielo come fossi foglie di platano

Coi piedi inchiodati

E i rami e le mani che cercano e abbracciano Te

Accarezzano le tue rosse labbra al tramonto

Amano il tuo Cuore e ti stanno vicino

È immenso come il mare

Fragile di trasparente Cartavelina.

 

Giuseppe La Mura giu 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoleStoriediAmore

cappello.jpg

-“cosa hai oggi, cosa c’è ?”-

-“non ha senso scrivere parole. Ciò che abbiamo nel Cuore è fatto da emozioni, battiti, nodi in gola, desideri, labbra, ormoni.
Sto provando a disegnare un bacio, un battito accelerato, un desiderio, la formula chimica di un ormone, una lacrima amara e salata, un sorriso.
Ma il risultato è ancora peggio”-

-“e quindi che pensi ?”-

-“che a volte è inutile scrivere.
Vivere basta e avanza”-

 

Giuseppe La Mura giu 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

spalle

Non è vero

Quando dicono che si muore per Amore

Non è vero

Amore è rinascere ogni giorno

Un raggio inatteso

Spunta tra nuovole e sole

Un bacio messo tra il pane caldo e il Cuore.

 

Giuseppe La Mura giu 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

labbra

Aspetti l’alba

Coi sapori del nuovo giorno

Ruvido, carnoso come fragole,

Sospese tra sogni e realtà.

È un leggero dolore

Quel profumo intenso di limone

Graffia l’Anima intrisa d’Amore.

E nel mentre inizia ad affacciarsi il Sole

La finestra è appena socchiusa

In trasparenza ti muovi lucente nella stanza

E il Cuore accoglie spalancato

Nuove ferite celate tra baci.

 

Giuseppe La Mura giu 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web