bacio.jpg

C‘era il cielo terso sopra le nuvole grigie

C’era il vento che chiudeva anche le porte

E un bacio

Spazzava via le nuvole

Apriva le socchiuse labbra in un giorno a festa

Come fossero finestre e porte

Illuminando di speranze le stanze vuote

Allontanava i giorni giunti col buio del dolore.

Lì in quei baci eri nata Tu

Amore e Dolore

Nella Luce e nel mezzo del mio Cuore.

 

Giuseppe La Mura giu 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...