fiore

Se penso

A cosa resterà di queste mie notti

Avrò l’Anima densa di sogni

Stretti in una mano chiusa in un fragile pugno

Albe e tramonti negli occhi tersi di malinconie

Restereranno baci poggiati sulle labbra

Scriverò con occhi neri d’inchiostro e passione

Amori mai nati mai esistiti

Ma Vivi

Amanti disperati

Si cercano smaniosi e non si danno mai pace

Tra le pareti sottili d’un Rosso Labirinto

_Cuore.

Giuseppe La Mura mar 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...