lenzuolo

Guardi

Ti giri intorno

Senti la cattiveria e ignoranza colmarti l’Anima

E dubiti su cosa si salvi a questo mondo

L’Amore corrotto

Il lavoro contraffatto

È tutto decadente intorno a Te.

Cedi

Cadi sotto i colpi d’una fredda indifferenza

Senti che non ce la farai mai da sola

Eppure rinasci ogni giorno

Con la stessa speranza

Ogni giorno consapevole di cercare un altro sogno

Di leggerti e scriverti

Inventarti una nuova vita

E gridi in silenzio il tuo Dolore

E cerchi nell’immenso un vuoto

Che possa colmarTi d’Amore.

Giuseppe La Mura mar 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...