mare

Le mani

Le nostre mani

Intrecciate come i nodi delle cime di navi

Per Salpare e Arrivare

Per Scoprirsi e Parlarsi

Per tenersi e trattenersi anche le lacrime

Le mani

Per coprire i sorrisi e le gioie

Per volersi del bene senza cadere mai soli

Le mani

Per amarsi e fermare l’incedere del tempo

Le mani per accarezzarsi le paure senza lasciarsi mai.

Giuseppe La Mura feb 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...