#piccoleStoriediAmore

nuda

E immagino Eva che sussurra qualcosa tra se e se poco prima di cogliere la mela:

-” ma di quale peccato cianciate, di cosa dovrei aver timore se colgo la mela di quell’albero piuttosto che degli altri? Non siamo tutti uguali noi figli di Dio? cos’è questa differenza? Questa disuguaglianza? Razzismo? Classismo?
Siamo nati per Amore e l’unico nostro senso è Amare questa vita, amarci, non puntare l’indice, non uccidere, non mistificare la realtà.
Io la mangerò lo stesso questa mela proibita, perchè sono nata libera, pura dal peccato.
Il peccato è non vivere, il vero peccato è non Amare, equivarrebbe a non conoscere, a non discernere il bene dal male.”-

L’immagino così Eva, ed era una Donna forte e intelligente, libera da ogni forma di peccato.

Giuseppe La Mura gen 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...