mani

Scava

Scava tra il fango

Fino a farti male

A sentire i dolori e i crampi alle dite

Cammina

Cammina e cerca tra le rovine che incontrerai

Un Cuore

Un’Anima simile alla tua

Che cercava Te disperatamente

Che desiderava stare accanto a Te pazzamente

Che camminava e scavava ininterrottamente

Per incontrare i tuoi occhi

Per fermarsi sulle tue labbra

Per amare Te anche quando tu sarai stanco di vivere

E tu l’amerai per sempre

Anche se il vento della vita la porterà via

E Lei non ci sarà più.

Giuseppe La Mura dic 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

fiori

Fiori
Siamo fiori
In balia del vento
Un’emozione e voliamo via

Radici
Siamo radici
Restiamo immobili aggrappati alla vita
Ma senza Amore siamo naufraghi nel deserto

Siamo fragili
Siamo tutti legati indissolubilmente
Chi mente chi truffa chi ama chi imbroglia
E senza Anima siamo dannatamente Niente.

Giuseppe La Mura dic 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web