ballo.jpg

Guardi intorno

Il mondo gira

Tu sei ferma lì

Pensi che tutto ruoti intorno a Te

Al centro

Dei tuoi pensieri

Nel mezzo asimettrico del tuo Cuore

Respiri immagini e sogni

Quando credevi ingenua

All’Amore.

Ora il tempo scorre

Fluisce impetuoso tra le le vene

Il ricordo di quando hai voluto bene

E cadono coriandoli dal cielo plumbeo

È neve appena gelida

E senti battere la vita

Al portone socchiuso dell’Anima.

Giuseppe La Mura dic 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Pensi ai passi che hai percorso

Ripensi al sentiero che hai lasciato

Ai vestiti tolti poggiati sull’Anima

Alle orme sulla sabbia calda

Al freddo intorno a te abbracciato nell’inverno

E vedi in lontananza una casa

Ancora immersa tra la nebbia

Illuminata nella notte dal fuoco del camino

E senti il sangue caldo scorrere nelle vene

E le mani rannicchiate sciogliersi

E il cuore batterti forte

Fino a mancare il respiro

Ti vedi già sull’uscio di quella casa

Ti immagini già l’Amore

Scioglirti del ghiaccio cresciuto dentro

Fino ad incendiarti le ora tumide labbra.

Giuseppe La Mura dic 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web