gola

Era una notte strana stanotte

Dove ho sentito il vuoto dell’Universo

Silenzioso rumore assordante

Fermarsi tra l’Anima e il Cuore

E battermi infiniti pensieri d’amore in gola.

Giuseppe La Mura nov 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web