seno

La tua Anima

È vestita di infinite tonde dolcezze

E trovare gli spigoli diventa un’ardua impresa

Come scalare le cime dei miei finti orgogli.

E la notte sei nuda come la Luna

Mentre sbirci la malizia ingenua del mio Cuore.

Giuseppe La Mura ott 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...