giarrettiere.jpg

La libertà è tristezza

Sei così bella

Ma a cosa ti servono gli occhi rilucenti

Ma a cosa ti servono le labbra morbide

Ma a cosa ti servono i dolci seni

Se poi hai l’Anima indurita da me?

Esci,

La porta è aperta

Spalanca le tue tristezze da me indotte

Fai entrare il Sole

Concediti la pace nel Cuore

Lasciati andare e fatti cercare dall’Amore.

Perchè ti amo

Ma non è più il mio tempo.

Giuseppe La Mura ott 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...