#piccoleStoriediAmore

benda

È nelle difficoltà personali, negli errori, negli inciampi, nelle cadute che capisci e senti chi davvero ami e scopri chi ti vuol bene, ti aiuta, ti capisce e ti ama. Credo che a molti sarà capitato di trovarsi nudi, freddi, ricoperti dall’indifferenza, dai facili pregiudizi e giudizi altrui per gli errori commessi e di trovarsi praticamente sconfitti, non da se stessi perchè tutti sbagliano ma dalla vita e doverla affrontare praticamente da soli. Cadranno maschere di ipocrisie come fossero foglie secche portate via dal vento dell’inverno.

Giuseppe La Mura ott 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

#piccoleStoriediAmore

letto

E ti accorgi che il tempo passa e trascorre in fretta perchè dove eri ieri sei lì anche oggi. Stessi pensieri, stessi incubi, stesse paure mentre lo spazio per i sogni si restringe perchè il cuore si restringe e ti rendi conto che pian piano dentro non riuscirai nemmeno più a metterci dei baci, degli abbracci, dei sorrisi. E vorrei sparire per non sentirmi dentro l’Anima ad ogni giorno che passa, un vuoto sempre più incolmabile fatto di addii senza più speranza.

Giuseppe La Mura ott 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoleStoriediAmore

strada

È un percorso fatto di infiniti istanti e di infinite cadute e di infiniti rialzarsi. È un percorso fatto persi nelle proprie solitudini, di rimpianti, rammarichi, sconfitte, amarezze tutte in fila. È un susseguirsi di scelte, di strade, di incroci da superare e andare avanti senza fermarsi mai. È la vita e ognuno la vorrebbe vincere a modo suo. E tra le mie mani sono rimaste soltanto parole da scrivere, incontrare e cercare, dolori e sofferenze da raccontare. E il mio Amore per Lei da custodire e amare.

Giuseppe La Mura ott 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoleStoriediAmore

bacio

Tra i dettagli si cela la realtà. Tutto il resto sono illusioni, effetti di scena, che la mente crea e plasma per un suo diletto.
La realtà è e resta nelle parole non dette, negli sguardi perduti e mai visti, nei silenzi tra le vuote parole e tante altre ancora. La realtà non è scritta nella sceneggiatura. È la carne viva, il succo, l’essenza, l’Anima, il battito della vita.
La realtà è scritta solo nei baci, quelli dati senza copione e che non lasciano alcuna libera interpretazione. I Baci sono i Lividi che segna Amore.

Giuseppe La Mura set 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web